Training week #54 – Ho dimenticato di fare colazione…

/, Healty Food, MMA, Propaganda, Striking, Training Week/Training week #54 – Ho dimenticato di fare colazione…

Training week #54 – Ho dimenticato di fare colazione…

Ogni tanto mi capita di incontrare persone che mi dicono “Cavolo! Stamattina ho dimenticato di fare colazione…”

Tutte le volte che sento delle frasi del genere rimango interdetto: ma come diavolo si può dimenticare di fare colazione?

Quindi non è da escludere il fatto che possano dimenticarsi di vestirsi o possano dimenticarsi dove lavorano o dove abitano?

Io sono abbastanza metodico ed ho organizzato la mia giornata usando come punti di riferimento i pasti.

Potreste pensare che sia matto ma vi assicuro che duratene la sessione di Rolling o CrossTraining sto già pensando a come integrare al meglio il mio allenamento una volta che sarò a tavola. #priorities

Per tutti quei distratti a cui sfugge l’importanza della colazione vi suggerisco una ricetta che potrebbe sembrarvi assurda ma vi assicuro che è buonissima e velocissima nella preparazione.
La ricetta vi permette di pre-porzionare il composto in maniera tale che possiate trovare la colazione pronta per essere consumata e non possiate più dire che “avete dimenticato di mangiare”, avete solo un impegno: non dimenticarvi di preparare il tutto!

Oggi vi mostrerò la ricetta per preparare dei tortini altamente personalizzabili, possono essere conditi utilizzando sia il burro di arachidi o che qualche goccia di cioccolato, visto che siamo in autunno aggiungete anche qualche noce, mele secca ed un pizzico di cannella, giusto per rimanere in tema.

Volete essere muscle-maniac al top? Aggiungete un paio di misurini di proteine!

A prescindere dall’attività che fate, non saltate [dimenticate] mai il pasto più importatene della giornata: la colazione.

La ricetta che vi propongo oggi è un tortini di avena, banane e zucchine.

La ricetta mi è stata suggerita da un mio amico olandese (ecco spiegati gli ingredienti) e vi assicuro che è buonissima (sono mezzo olandese anche io, sarà per questo che la apprezzo?).

Aggiungere le zucchine alla colazione vi assicura una dose di verdure, un apporto di fibre ma soprattutto aggiunge l’umidità necessaria alla cottura per far sì che il preparato sia completamente privo di olio!

Breakfast time!

PREPARAZIONE: 
COTTURA:  
TEMPO TOTALE: 
 INGREDIENTI per 16 porzioni
  • 1 cucchiaino di semi di lino macinati + 3 cucchiai di acqua (in alternativa se preferite potete utilizzare 1 uovo)
  • 30 gr di burro di arachidi
  • 30 grammi di sciroppo d’acero
  • 3 banane medio grandi mature
  • 2 zucchine piccole (il corrispettivo di due tazze grattuggiate, abbiate cura di conservare l’acqua di risulta!)
  • 60 gr di latte di mandorla (va bene anche un qualsiasi altro latte)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 350 gr di avena
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 cucchiaino di cannella
  • un pizzico di sale
  • Potete aggiungere se volete: 30 gr di noci o gocce di cioccolato
PREPARAZIONE
  1. Preriscaldate il forno a 190 gr. Cospargete la teglia da muffin con olio di cocco.
  2. Mescolate l’acqua e i semi di lino in un contenitore sino ad ottenere un composto gelatinoso ed omogeneo.
  3. Mettete le banane in un a ciotola capiente e schiacciatele con una forchetta. Aggiungete le zucchine (precedentemente grattuggiate), latte di mandorla, l’estratto di vaniglia, il burro di arachidi, lo sciroppo d’acero ed il composto di acqua e semi di lino. Mescolate sino ad amalgamare il tutto.
  4. Aggiungete l’avena, il lievito, la cannella, il sale. mescolate nuovamente.
  5. Riempite la teglia da muffin con un cucchiaio avendo cura di non lasciare “bolle d’aria”.
  6. Infornate per 23 -28 minuti. Una volta cotti lasciateli raffreddare prima di consumarli.

Con questa ricetta non potrete più dimenticarvi di fare colazione, oppure potrete usare questi tortini come spuntini on-the-go prima di venire in palestra.

Vi ricordiamo che il periodo agonistico è iniziato e che i nostri istruttori sono disponibili per effettuare lezioni one-to-one, se volete migliorare ed essere seguiti personalmente non esitate! Questo è il momento giusto!

 

Condividi!

By |2017-10-07T11:19:15+02:00Ottobre 7th, 2017|BJJ, Healty Food, MMA, Propaganda, Striking, Training Week|0 Comments

About the Author:

Alessandro Panettieri ha passato la maggior parte della sua vita tra tatami e sacchi. Ha prima imparato e poi ha iniziato a formare atleti, negli ultimi dodici anni ha fatto solo quello. Nel 2004 fonda il BullDogClan, aprendo la prima struttura di Bologna dedicata alle MMA ed al BJJ.